La Talent Pool di Jobtech: uno sportello per la grande distribuzione organizzata

la talent pool di Jobtech per la grande distribuzione organizzata

A fronte della situazione pandemica, tutta l’Italia è stata costretta a fermarsi. Le porte degli uffici si sono chiuse, una dopo l’altra, e i lavoratori italiani hanno svolto le loro mansioni in smartworking, da casa. 

C’è un settore che però non si è mai fermato: la GDO e le diverse figure lavorative connesse. Ed è lo stesso settore per cui è previsto un incremento del carico lavorativo con l’arrivo delle festività natalizie. L’abbiamo visto una volta: gli italiani, quando sono costretti a stare nelle proprie abitazioni, saccheggiano gli scaffali del lievito nei supermercati. 

L’anno scorso, in vista delle festività natalizie, il numero di nuove assunzioni nella GDO è stato di grande rilievo, con circa 3000 nuovi inserimenti di personale GDO negli organici aziendali. Le risorse più richieste? Quelle che potessero occupare la posizione di cassiere e addetto alle vendite, in ogni reparto.

Quello che i dati degli anni precedenti hanno messo in luce, è che le percentuali occupazionali del periodo natalizio crescevano in due contesti particolari: nella grande distribuzione organizzata, nel retail e nel settore turismo. Lecito dunque supporre che in assenza di turismo, o – per essere ottimisti, di turismo internazionale – la prima risulterà essere il settore più stressato, soprattutto nel mese di dicembre, con un incremento delle offerte di lavoro nella GDO. 

Digitalizzare i processi di assunzione, per questo periodo in particolare, è una necessità. Ed è proprio a questo che Jobtech punta! La prima agenzia del lavoro a trazione digitale del panorama italiano ha messo a disposizione non soltanto i candidati, ma anche la componente digitale d’avanguardia che la contraddistingue. Ecco da cosa nasce la GDO Talent Pool

Il nostro sportello di selezione

Ma andiamo con ordine: la Talent Pool è uno sportello online, dove gli HR potranno conoscere i candidati alle posizioni aperte della grande distribuzione, nelle province di Milano, Varese e Brescia: se cercate cassieri, la Talent Pool è il posto giusto. 

Gli HR troveranno sul portale candidati già selezionati dai nostri recruiter: in questo modo, il processo di selezione risulta più rapido e maggiormente incentrato sulla qualità delle risorse. L’attenzione all’unicità e al capitale umano delle persone per noi è fondamentale.
Un altro motivo per scegliere la Talent Pool? Il suo utilizzo è gratuito, per tutti i recruiter. Sarà in funzione dal 1 dicembre al 6 gennaio.

Come funziona

Milano e Varese le province fino ad ora coinvolte, numerosissimi i candidati. Ma non è il numero ad essere importante, quanto la qualità e il valore delle persone con cui vi metteremo in contatto.

L’utilizzo, da parte dei recruiter, è semplicissimo; ecco gli step da seguire: 

  1. visita le pagine della Talent Pool dedicate a Milano, Varese e Brescia;
  2. visiona i candidati: avrai a disposizione una loro presentazione;
  3. se qualcuno ha attirato la tua attenzione e vuoi saperne di più, contattaci! Penseremo noi a metterti in contatto con il candidato; 
  4. Ultimo step: puoi assumerlo direttamente, oppure scegliere la somministrazione tramite Jobtech!

Se vuoi conoscere maggiori dettagli sulla Talent Pool, non esitare a contattarci. Non vediamo l’ora di raccontarti cosa ci ha ispirati nella creazione di questo progetto, i benefici per i recruiter e tutto ciò che riguarda il mondo Jobtech!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!