Come trovare personale qualificato online

Come trovare personale qualificato online

Bastava stampare un foglio che riportasse la posizione aperta, e attaccarlo in vetrina con lo scotch. Sul foglio campeggiava cosa si stava cercando, in che periodo e un accenno di retribuzione: caratteri grandi, tanto colore e nastro biadesivo. Beati anni ‘90, non torneranno mai più. 

Come trovare personale online, che sia qualificato, nel 2021? Questa è la domanda di molte aziende, ad oggi. La ricerca del candidato ideale è online, ovviamente. Come tutto, del resto. La digitalizzazione non ha cambiato soltanto la natura del lavoro, ma anche la ricerca e l’incontro tra domanda e offerta. Ma dimentichiamoci lo scotch e il Comic Sans MS, e facciamo un po’ di chiarezza!

Definisci la tua ricerca

La prima fase della tua ricerca di personale qualificato, non può che partire da una chiara definizione della risorsa che stai cercando. Questo già lo sai, ma noi ti spieghiamo come farla al meglio: devi avere le idee chiare! Nella job description che pubblicherai, abbia cura di descrivere il tuo candidato ideale nel modo più preciso possibile, a livello di hard skill e soft skill.

Potresti obiettare: “Più CV ricevo più ho possibilità di trovare quello che cerco”. No, potresti solamente ritrovarti con più CV che mail nella cartella spam, e per le pmi non è esattamente l’ideale. Restringi la ricerca, sarà più facile – per il tuo candidato dei sogni – riconoscersi nella job description!

Un elemento fondamentale, nell’adeguare la tua ricerca alla risorsa ideale, è capire come permettere alle persone di farsi conoscere al meglio: se stai cercando un grafico, o una persona pertinente a mansioni creative, sarà utile richiedere un portfolio dei suoi lavori. 

Ancora, potresti desiderare un video presentazione o una cover letter, a corredo del curriculum. Se è così, specificalo!

Sfrutta i mezzi che hai a disposizione

Internet è uno strumento meraviglioso: utilizzalo! Non si tratta di spionaggio industriale, ma di non tralasciare alcun dettaglio. I social network esistono, ed è alquanto probabile che i tuoi candidati abbiano dei profili: se questo profili sono aperti, è ancora più probabile che siano consapevoli del fatto che i recruiter li vedranno. 

Su Linkedin troverai uno spaccato della vita lavorativa dei tuoi candidati: oltre a informazioni sicuramente presenti sul CV, osserva la loro rete, gli articoli che condividono e gli aggiornamenti che consigliano. Su Instagram ti farai un’idea delle loro passioni, di come occupano il tempo e di qualche dettaglio inedito sul loro percorso; dai un’occhiata anche a TikTok, siamo piuttosto sicuri che non troverai solo balletti. 

Molto spesso sono gli stessi candidati a segnalare, nel curriculum, tutte le piattaforme su cui sono presenti. Costituiscono un arricchimento al loro profilo, ed è un peccato non controllare!

Il colloquio

Infine, dopo una ricerca incrociata, hai finalmente trovato una rosa di papabili candidati. Ecco come procedere: parti di un colloquio telefonico per farti un’idea preliminare della persona che incontrerai. 

Successivamente, potrai fissargli il colloquio conoscitivo. Abbi cura di fornirgli tutte le informazioni necessarie per raggiungerti, che si tratti del tuo ufficio o di Zoom.

Le domande da porre al candidato dovranno essere personalizzate, in base alla posizione, alla seniority e al livello di istruzione: calibrarle su di lui è indispensabile ai fini della valutazione delle competenze. Ma quello che teniamo a dirti, è che il colloquio è il primo contatto che il candidato avrà con l’azienda: questo significa una cosa sola, ovvero personal branding. Rendi l’esperienza piacevole, ne va della reputazione dell’intera azienda!

Se il colloquio si terrà online, non dare al candidato l’impressione di essere interessato all’arredamento di casa sua: lo farà sentire estremamente a disagio. Fissa la telecamera, così avrà l’impressione che tu lo stia guardando negli occhi!

Jobtech

Trovare personale qualificato è una sfida. La digitalizzazione ha sicuramente ampliato le possibilità, in ogni ambito; ma è difficile non sentirsi un po’ frastornati, a fronte delle enormi possibilità di scelta e alla mole di informazioni che Internet fornisce.

Jobtech può essere un partner nella tua scelta. Il digital touch è quello che ci contraddistingue, ma l’attenzione alla persona e al suo valore umano è quello che ci guida nelle scelte.

Internet è il nostro mondo, ma le persone sono il nostro obiettivo. Ecco perché, se ci sceglierai, potrai contare sui nostri verticali di ricerca per trovare la risorsa perfetta: commesse.it, contabili.it, camerieri.it, callcenter.it, magazzinieri.it e receptionist.it.

Sarà facilissimo, e i nostri recruiter si occuperanno della ricerca! Il nostro obiettivo è il match perfetto tra la risorsa e il candidato, ed è anche il tuo: le risorse portano valore alle aziende, che senza di esse non possono esistere.

La ricerca di personale qualificato online può essere ostica. Se vuoi conoscere le possibilità per la tua azienda, o come sfruttare i nostri verticali per la tua ricerca, non ti resta che contattarci!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!